Bicentenario dell’Arma dei Carabinieri 5-6 Giugno 2014

DSC_0679“È stata dura ma ce l’abbiamo fatta” riportando una famosa frase di una celebre pubblicità. Sono stati due giorni di intensa attività da parte di tutte le forze in campo iniziando dall’organizzazione del Comando Generale dell’Arma all’Associazione Nazionale Carabinieri.

DSC_0001Il giorno 5 Giugno sono iniziate le manifestazioni con la posa della bandiera presso il museo storico dell’Arma dei Carabinieri sito in piazza Risorgimento. Sono successivamente proseguite nel pomeriggio  in piazza di Siena  iniziando dallo schieramento dei vari reparti dell’arma per terminare con il famoso Carosello storico dell’Arma dei carabinieri. Per l’associazione e in particolare i nuclei di protezione civile, è stata un’organizzazione di colossale portata in quanto dalla mattina del 5 sono stati predisposti posti medici avanzati nelle zone dove era in programma l’avvenimento. Molte le sezioni ANC partecipanti tra cui la più lontana, quella Australiana, la sezione Belga e Svizzera, nonchè molte sezioni da diverse parti d’Italia.

DSC_0413Per i nuclei di soccorso sanitario sono state messe in campo 10 ambulanze, 2 PMA, 1 auto medica e 4 motociclette allestite per un primo soccorso. Fondamentale è stato il supporto del nucleo 1° di Valle del chiese (Brescia) che con i loro mezzi, materiale e personale DSC_0313qualificato, ha contribuito alla copertura totale delle emergenze collaborando con il 116°nucleo”Roma Litorale”. Anche l’Arma stessa ha messo in campo personale medico a supporto e in aiuto dei nuclei di soccorso sanitario.  Sono stati dislocati per l’occasione, operatori e mezzi  di diversi nuclei di protezione civile di tutta Italia: Lombardia,Toscana, Ligura, Campania, Lazio per citarne alcune, tra le zone di piazza del Popolo, piazza di Siena e piazza San Pietro. Un’imponente presenza affinchè tutto procedesse nel migliore dei modi, cosi come è avvenuto. Un’organizzazione impeccabile quella dell’Associazione Nazionale Carabinieri, compresa quella serale del concerto  della banda dell’Arma dei Carabinieri  gestita dal 4° nucleo “Roma1”.

Il tutto per confermare il motto dell’Arma dei Carabinieri

“NEI SECOLI FEDELE”

 

Ufficio stampa 116° nucleo protezione civile “Roma Litorale”

Associazione Nazionale Carabinieri