Primo rogo della stagione in Pineta

Quest’anno i piromani hanno deciso di giocare di anticipo tornando
a incendiare la pineta. Ieri mattina, intorno alle 11, una
coltre di fumo ha annerito il lungomare Amerigo Vespucci mettendo
in allarme i passanti e i gestori degli stabilimenti di fronte.
Solo l’intervento immediato di un’autobotte, arrivata a sirene
spiegate dalla caserma di via Celli, ha evitato che le fiamme
potessero divampare in modo incontrollabile. Un altro rogo,
ieri notte, intorno alle 4,15, ha bruciato una parte di terreno
in via di Castelfusano, all’altezza della Longarina. Incerta l’origine
delle fiamme, spente in poco più di un’ora. (P.G.)

Fonte : http://www.ilnuovogdo.it/